Programmazione della attività professionistica che va ad avere inizio nella provincia di Pistoia

Ultimi articoli
Newsletter

Pistoia | ruoli compiti e sinergie

Programmazione della attività professionistica
che va ad avere inizio nella provincia di Pistoia

Idee per il lancio e per i successivi sviluppi, le sinergie fra valenze

di Aldo Carpineti

Biglietto da visita
Biglietto da visita

Non sono mai stato per la programmazione spinta, per quella che pretende di immaginare anticipatamente ogni possibile sviluppo della realtà per darvi soluzioni antecedenti al suo verificarsi. Sono convinto che la realtà futura non è immaginabile in tutte le sue possibili ipotesi, che sono infinite e sempre di volta in volta diverse. Ritengo che adeguate ed anche fantasiose capacità di problem solving siano assolutamente preferibili perché si basano sulla realtà concreta e non su quella immaginaria. 

Anche quando scrivevo sui social specialistici per imprenditori e professionisti ero spesso in polemica con chi costruiva alberi ipotetici ramificatissimi, tipo quelli genealogici più particolareggiati, per avere un quadro al massimo completo delle cose che sarebbero potute capitare. A parte che poi la realtà sceglierà soltanto una di queste soluzioni e l'aver studiato le altre nei particolari risulterà tempo sprecato, rimango dell'idea che, per fortuna, la realtà ha vita in termini di libertà tale da non poter essere mai ridotta a schemi rigidi. Toccando l'argomento social professionistici, fra parentesi, un sommesso consiglio, o meglio una mia impressione che rendo pubblica: conviene frequentarli per un po di tempo, sia per rendersi conto dall'interno di cosa sono, sia nella considerazione che vi scrivono anche fior di studiosi che è bene conoscere e apprezzare. Tuttavia la struttura ha troppo spesso criteri dirigistici e di preferenza per alcuni, in ragione di molti motivi, vuoi per il loro nome o per il loro potere o per quel che rappresentano nell'ambito del variegato mondo del lavoro, insomma i soliti noti. Di conseguenza penso che, dopo averli frequentati per qualche tempo, quanto si ritiene opportuno, sia il caso di abbandonarli per favorire anche qui la propria capacità di giudizio autonomo ed il proprio spirito di inziativa. 

Con tutto ciò, fatta questa lunga premessa, va considerato anche che gli obiettivi di massima della propria attività, produttiva o no, vanno certamente identificati. Sarà la scelta di una direzione, sarà una impronta da dare al proprio agire, è certo in ogni caso che bisognerà sapere quali possono essere le scelte caratterizzanti l'inizio delll'impresa e poi avere la bussola del proprio cammino.

E siamo finalmente alla attività che vogliamo intraprendere. Conviene partire dalle risorse di cui disponiamo, siano esse di esperienza e di conoscenze, siano anche di concreta strumentalità applicativa. Personalmnte ho una preparazione, che è mia per genesi nel lavoro e tradizione, sulle Risorse Umane, il Diritto del Lavoro, Le Relazioni Industrali che mi deriva dall'aver fatto parte di aziende di numerose tipologie e dimensioni, nonché dall'aver tenuto attività formativa per circa tre anni. 

L'immediato sbocco della attività consulenziale avrà perciò ad oggetto propro questi temi. Il coordinamento e la stessa realizzazione di formazione, nelle diverse modalità oggi possibili, i contatti di essa con il mondo dei finannziamenti, europei e nazionali o con i sistemi dei fondi interprofessionali. Già questo argomento apre possibiltà numerosissime e diversamente personalizzate. Si può entrare nelle aziende e fare formazione al loro interno, oppure si può realizzare una vera e propria scuola con corsi a catalogo e corsi a richiesta. Si potranno contattare e impiegare formatori specialisti in materie diverse dalle nostre per allargare i temi dell'offerta formativa, si potrà rivolgerci ad un pubblico o ad un altro (lavoratori piuttosto che disoccupati, giovani in funzioni di apprendistato o manager partecipanti a master...) o ad ogni genere di pubblico. Formazione e Consulenza possono far parte di un unico contesto perché ore di insegnamenti di ordine generale tenute in aula verso gruppi possono essere seguite da tutoraggi e affiancamenti su argomenti specifici in azienda separatamente per ciascun allievo. Già un universo nel quale muoversi bene può voler dire trovare occasioni frequenti ed importanti.

Di seguito la complessa e articolata realtà delle Relazioni Industriali ai diversi livelli aziendali, provinciali, nazionali. Asssistenza alle Direzioni ed ai Servizi del Personale delle aziende nei quotidiani rapporti con i Sindacati, la concreta gestione del convivere in azienda, anche questo un mondo che offre una pluralità infinita di forme e di occasioni. Sapersi destreggiare nelle controversie sindacali è materia per specialisti, massimamente quando gli interessi in gioco siano alti, come sempre avviene nelle vertenze per crisi d'azienda, per riduzione del personale, per casse integrazioni. I risvolti legati al contratto di assunzione che può essre oggi di contenuti particolari a seconda del modo di ingresso in azienda e delle conseguenti relazioni giuridiche e relazioni fondate su criteri di opportunità. Le complesse logiche del Welfare Aziendale, della Sostenibiltà, dello Smart Working oggi di grande attualità a seguito del verificarsi della pandemia ma anche del diffondersi della Partita Iva come forma di rapporto di lavoro, che ha spostato il senso di esso da una interpretazione dipendente ad una sostanzialmente professionistica. 

E poi i vari, diversi aspetti del Recruiting, i contatti con le Assicurazioni Sociali o Previdenza Pubblica INPS e INAIL, i temi legati a situazioni eminentemente giuslavoristiche come quanto attiene ai provvedimenti disciplinari, al licenziamento individuale, alla regolamentazione del lavoro straordinario, la turnistica. La Sicurezza nei Luoghi di Lavoro che trova dettagliatissima ed attenta normativa tendente ad evitare il più possibile il verificarsi di infortuni sul lavoro e l'insorgere di malattie professionali. Il contributo del Medico del Lavoro o di Fabbrica. 

La delicata interpretazione delle cosiddette soft skills, la comunicazione, la motivazione, le valutazioni per il progresso in carriera, l'eventuale appoggio a Psicologi del Lavoro o a Coach esterni. Il fondamentale tema del Benessere in azienda.

Su questo primo ruolo (quello definito delle Risorse Umane con espressione multicompresiva), caratterizzato anche da una vastissima casistica concreta e di studio, si inserisce la seconda nostra attitudine, lo Scrivere. Oggi gli scrittori d'azienda sono sempre più quotati e richiesti, lo esigono le necessità di branding, di promozione, il raccontare l'azienda attraverso lo stotytelling, il contatto con il mercato sui social, quello con la propria clentela abituale sui blog o a mezzo newsletter. Non ci attardiamo in dettagliate informazioini intorno a ciascuna di queste voci, pare sufficiente mettere l'accento sulla considerazione che oggi lo scritto e tante applicazioni informatiche hanno lo scopo di far consoscere al pubblico tutti i pregi dell'azienda, di divulgare la sua immagine perché più sarà essa gradevole accattivante simpatica o comunque rispondente alle aspettative del cliente, maggiori diventeranno le capacità di vendita e le probabilità di alti fatturati. 

In particolare noi possiamo contare sulla possibilità di unire il fatto rappresentato dalla consulenza aziendale con quello giornalistico, attraverso le testate Reteluna Pistoia e Reteluna Genova. I due aspetti hanno indubbiamente funzioni sinergiche e reciprocamente trainanti. Il giornale diffonderà notizie utili alle qualità della consulenza ed alle esigenze delle imprese di mettersi in mostra, il fatto produttivo sarà alimento per la vita dei giornali. Si tratta di un aspetto molto personalizzante, che poche Organizzazioni possono vantare, unire gli sforzi dell'informazione a quelli del marketing, della produzione, dell'arricchimento del brand. Produrre ed insieme diffondere attraverso la stampa on line notizie utili per la produzione. Il risultato può essere dirompente. Una unicità che ci appartiene, che ci qualifica e ci dà lustro. 

Giungiamo rapidamente a conclusione ossrervando come la nostra capacità di scrivere ed i nostri mezzi di diffusione di scrittura possono aiutare molto anche in attività che ci appartengono pur non rappresentando il nostro più tradizionale core business. Quelle che pure ci forniscono pregio addentrandoci nei campi dell'Arte, dello Spetttacolo segnatamente quello musicale, della Cultura in generale.

Di aspetti del nostro lavoro ne abbaimo qui presentati tanti, ma ognuno di essi richiederebbe approfondimenti molto specifici e dettagliati. Ci ripromettiamo di fornirli di volta in volta quando otterremo incarichi per l'una o per l'altra di queste materie. Qui ci sta a cuore sottolineare ancora come l'occuparci di attività plurime permetta spesso di creare relazioni e interconnessioni, di fare rete in modo particolarmente effficace. 

Giovedì 18 agosto 2022

© Riproduzione riservata

147 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: